Progetto Giovani AID

 
Progetto Giovani AID è il gruppo costituito dai giovani soci dell'Associazione Italiana Dislessia.

Obiettivo del gruppo è affrontare e raccontare i Disturbi Specifici dell'Apprendimento (DSA) da un punto di vista diverso: quello di ragazzi e ragazze che li vivono in prima persona a scuola, all'università, nel mondo del lavoro e nella società in generale.

Progetto Giovani AID - le tappe fondamentali

    • Settembre 2012: un gruppo di ragazzi e ragazze si conosce al primo campus per Universitari a Savona. Terminato il campus i giovani restano in contatto e creano una rete 
    • Primavera 2013: cominciano i primi incontri di testimonianza insieme a Giacomo Cutrera in giro per l'Italia, in collaborazione con le sezioni AID
    • Marzo 2013: a marzo abbiamo viene organizzato un "open day" aperto a tutti i ragazzi dislessici, in collaborazione con la sezione AID di Parma, e un incontro presso l'Università di Modena, in cui viene discusso il tema dei diritti dei ragazzi con DSA
    • Giugno 2013: il gruppo giovani presenta le proprie attività all'incontro nazionale dei presidenti di sezione AID, a Roma
    • Estate 2013: Il direttivo dell'AID delega a Margherita Bissoni il ruolo di coordinatrice nazionale dei progetti dei giovani AID per l'anno 2013/2014
    • Settembre 2013: il gruppo giovani AID presenta il progetto "My Story" al XIV Congresso Nazionale AID

    Da allora, ogni anno, il gruppo giovani organizza, in collaborazione con i coordinamenti regionali e le sezioni AID, gli incontri-testimonianza del MyStory su tutto il terrirorio nazionale

    Per contattare il Gruppo Giovani AID: aidgiovani@aiditalia.org

    Segui la pagina facebook: https://www.facebook.com/AidProgettigiovani/ 

    My Story

    Il progetto, sviluppato nelle varie sezioni e coordinamenti regionali dell'Associazione, nasce dalla volontà di dare voce ai ragazzi dislessici.

    La testimonianza diretta dei giovani dislessici è molto importante, soprattutto per i bambini e i ragazzi che hanno scoperto da poco di avere un disturbo specifico dell'apprendimento.

    Le storie personali raccontate dai ragazzi dislessici possono costituire uno stimolo positivo e propositivo per tutti i giovani che ancora non hanno sviluppato consapevolezza dei DSA, sia nel caso in cui li vivano in prima persona sia nel caso in cui abbiano amici, compagni di classe o conoscenti con DSA.

    Gli obiettivi di questa iniziativa sono:

    • permettere ai giovani dislessici di partecipare a un incontro pensato appositamente per loro, nella loro regione,
    • fare comprendere anche agli altri bambini e ragazzi cosa significa essere dislessici,
    • favorire il dialogo tra gli alunni dislessici e gli insegnanti,
    • stimolare la consapevolezza dei giovani sulla propria dislessia

    Attraverso Il progetto My Story il Gruppo Giovani AID realizza incontri in diverse regioni d'Italia, con l'obiettivo di confrontare le esperienze di giovani con DSA.

    MyStory 2018 - calendario degli incontri

    Gli incontri del MyStory 2019 si svolgeranno, nel corso dell'anno, all'interno di due tour:

    • 1° tour - dall'1 marzo al 31 maggio 2019
    • 2° tour - dall'1 ottobre al 23 dicembre 2019

    Calendario 1° tour:

    • Veneto: Rovigo, 23 marzo 2019 - link
    • Puglia: Taranto, 29 marzo 2019 - link
    • Marche: Matelica (MC), 30 marzo 2019 link
    • Lombardia: Castiglione delle Stiviere (MN), 30 marzo 2019 link
    • Sicilia: Enna, maggio (da definire)
    • Toscana: Massa Carrara, 13 aprile 2019 - link
    • Calabria: Crotone, maggio (da definire)
    • Campania: Caserta 17 maggio link 

      E' inoltre possibile fare riferimento direttamente alle sezioni AID organizzatrici. I riferimenti sono disponibili a questo link.

      Vi aspettiamo numerosi!

      Condividi
      Questo sito web utilizza dei cookies tecnici e cookies di terze parti, al fine di raccogliere informazioni statistiche sugli utenti. Per saperne di più e per la gestione di tali cookies, continua con la lettura. Se prosegui la navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio, di un'immagine o di un link) manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie di profilazione impiegate dal sito. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. AUTORIZZO.