My Story

Il progetto, sviluppato nelle varie sezioni e coordinamenti regionali dell'Associazione, nasce dalla volontà di dare voce ai ragazzi dislessici.

La testimonianza diretta dei giovani dislessici è molto importante, soprattutto per i bambini e i ragazzi che hanno scoperto da poco di avere un disturbo specifico dell'apprendimento.

Le storie personali raccontate dai ragazzi dislessici possono costituire uno stimolo positivo e propositivo per tutti i giovani che ancora non hanno sviluppato consapevolezza dei DSA, sia nel caso in cui li vivano in prima persona sia nel caso in cui abbiano amici, compagni di classe o conoscenti con DSA.

Gli obiettivi di questa iniziativa sono:

  • permettere ai giovani dislessici di partecipare a un incontro pensato appositamente per loro, nella loro regione,
  • fare comprendere anche agli altri bambini e ragazzi cosa significa essere dislessici,
  • favorire il dialogo tra gli alunni dislessici e gli insegnanti,
  • stimolare la consapevolezza dei giovani sulla propria dislessia

Attraverso Il progetto My Story il Gruppo Giovani AID realizza incontri in diverse regioni d'Italia, con l'obiettivo di confrontare le esperienze di giovani con DSA.

Scopri di più su My Story

Nel 2020 e 2021 il progetto My Story è stato sospeso a seguito delle limitazioni agli spostamenti e agli assembramenti, imposte a seguito della pandemia da Covid19.

Condividi
Questo sito web utilizza dei cookies tecnici e cookies di terze parti, al fine di raccogliere informazioni statistiche sugli utenti. Per saperne di più e per la gestione di tali cookies, continua con la lettura. Se prosegui la navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio, di un'immagine o di un link) manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie di profilazione impiegate dal sito. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. AUTORIZZO.