Benefici fiscali sulle donazioni
Società ed Enti (persone giuridiche)

AID è un'associazione di promozione sociale (APS) iscritta al registro nazionale delle associazioni di promozione sociale.
Le donazioni erogate in suo favore sono fiscalmente deducibili o detraibili secondo i limiti indicati dalla legge e sono differenziate in funzione della qualificazione soggettiva del soggetto erogante.

Per poter accedere a questi benefici fiscali, le donazioni in denaro devono essere effettuate tramite sistemi di pagamento tracciabili quali: bonifico bancario, versamento in conto corrente postale, carta di credito, assegni circolari o bancari intestati all'Associazione, altre modalità di pagamento “tracciabile”.

Ecco un quadro di sintesi delle detrazioni e deduzioni spettanti a società ed enti (persone giuridiche) dal 01/01/2018 

  • Art. 83, comma 2, D.lgs n. 117 del 03/07/2017
    “Le liberalità in denaro o in natura erogate …, da enti e società sono deducibili dal reddito complessivo netto del soggetto erogatore nel limite del 10 per cento del reddito complessivo dichiarato. Qualora la deduzione sia di ammontare superiore al reddito complessivo dichiarato, diminuito di tutte le deduzioni, l’eccedenza può essere computata in aumento dell’importo deducibile dal reddito complessivo dei periodi di imposta successivi, ma non oltre il quarto, fino a concorrenza del suo ammontare.”

Condividi
Questo sito web utilizza dei cookies tecnici e cookies di terze parti, al fine di raccogliere informazioni statistiche sugli utenti. Per saperne di più e per la gestione di tali cookies, continua con la lettura. Se prosegui la navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio, di un'immagine o di un link) manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie di profilazione impiegate dal sito. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. AUTORIZZO.