Cosa sono?

Gli strumenti compensativi sono dei dispositivi, digitali o cartacei, che ogni persona può utilizzare per raggiungere il proprio obiettivo compensando le proprie difficoltà.

Per esempio, una persona dislessica può compensare la propria difficoltà di lettura leggendo con le orecchie, ovvero utilizzando un programma sintesi vocale. Se non hai mai provato a utilizzare una sintesi vocale, clicca sull’icona gialla con il megafono che trovi vicino al titolo di questo articolo.

Lo strumento è un supporto molto importante per le persone con DSA perché permette loro di compensare la propria difficoltà specifica e di utilizzare le proprie energie per un apprendimento più efficace.

A livello scolastico, gli strumenti compensativi che ogni studente può utilizzare sono specificati all'interno del Piano Didattico Personalizzato (PDP), documento che viene redatto dopo la consegna della diagnosi di DSA alla scuola.

Quali sono

Esistono tantissimi strumenti compensativi e, fortunatamente, ce ne sono sempre di nuovi!

Il consiglio è di sperimentarli prima di operare una scelta. Ognuno di noi è diverso, ha esigenze diverse e stili di apprendimento diversi. Non c’è uno strumento migliore o peggiore: tutto dipende dallo strumento che ognuno trova più utile e funzionale in base ai propri obiettivi.

Qui potete trovare un elenco di diversi strumenti, divisi in base alla loro funzione.

Strumenti compensativi

LibroAID

LibroAID è il servizio di erogazione dei libri scolastici in formato digitale, che AID offre in modo gratuito ai propri soci, per sostenere il percorso scolastico degli studenti con DSA e certificazione 104/1992, dalla scuola primaria alla scuola secondaria di II grado.

Attraverso il portale www.libroaid.it, gli utenti aventi diritto ricevono una copia digitale gratuita dei libri adottati nella propria classe e pubblicati dalle case editrici aderenti al servizio.

La versione digitale del testo scolastico (file pdf aperto) è un importante supporto allo studio. Lo studente può infatti interagire con il libro digitale attraverso software compensativi, ad esempio per “leggerlo con le orecchie” tramite la sintesi vocale o per creare delle mappe concettuali.

In questo senso LibroAID contribuisce al successo formativo, all’inclusione scolastica e a una maggiore autonomia dello studente con DSA.

Scopri di più sul servizio e su come accedere

Risorse per la lettura

I testi scolastici in formato digitale erogati tramite il servizio LibroAID sono un importante supporto per lo studio.

Ma come si può invece avvicinarsi e appassionarsi alla lettura dei libri di narrativa? La riproduzione del testo tramite software di sintesi vocale spesso infatti non è molto coinvolgente.

Ecco alcune risorse utili:

Libro digitale parlante ADOV

ADOV (Associazione Donatori Voce) mette a disposizione un ampio catalogo di libri digitali parlanti: e-book in formato pdf aperto (come i testi erogati tramite LibroAID), che incorporano al loro interno la registrazione della lettura espressiva del testo ad alta voce, realizzata dai donatori di voce.

Il Libro digitale parlante è quindi uno strumento che affianca al testo scritto una lettura a voce altamente espressiva, sincronizzata con il testo, attivando un’esperienza multisensoriale piacevole che potenzia la comprensione del significato, l’attenzione, la memoria.

Scopri di più sul libro digitale parlante ADOV a questo link.

Audiolibri

Gli audiolibri sono file audio con la lettura ad alta voce di un testo, realizzata da una persona. Ecco alcune fonti da cui è possibile reperire gli audiolibri:

  • nella Biblioteca Libro Parlato Lions - per accedere al catalogo è necessario registrarsi gratuitamente ed inviare copia della diagnosi DSA all'associazione.
  • nell'archivio del programma radio "Ad alta voce" di Radio Tre, con tanti classici della letteratura - link
  • sul sito di Liber Liber ONLUS - link
  • nell'archivio del progetto non-profit Libri Vox, dove si possono trovare sia testi in italiano sia in lingue straniere - link
  • sul sito libroaudio.it link
  • su Youtube, cercando il titolo del libro che vogliamo leggere accompagnato dalla dicitura audiolibro”. Un elenco è disponibile, ad esempio, questo link.
  • su Spotifylink
  • su Audiblelink
Condividi