News ed eventi

Progetto gestito dalla sezione AID di Crotone per il contrasto alla povertà educativa minorile

Uniti si cresce: ripartono i laboratori per studenti e i corsi di formazione per docenti

Uniti si cresce: ripartono i laboratori per studenti e i corsi di formazione per docenti

Dopo i campus e gli sportelli d'ascolto attivati nel periodo estivo, che hanno coinvolto 25 bambini e altrettante famiglie del territorio crotonese, le attività del progetto "Uniti si cresce"  proseguono con nuovi laboratori per studenti e corsi di formazione rivolti ai docenti.

Realizzato dalla sezione AID di Crotone e selezionato dall’impresa sociale “Con i bambini” nell’ambito del fondo per il contrasto della povertà educativa minorile, il progetto “Uniti si cresce” ha l’obiettivo di supportare i minori a rischio di situazioni di vulnerabilità economica, sociale e culturale nel comune di Isola di Capo Rizzuto (KR), coinvolgendo circa 600 minori del territorio e le loro famiglie in molteplici attività e laboratori.

Laboratori per studenti

I laboratori vedranno impegnati tutor dell’apprendimento, psicologhe e pedagogiste che coinvolgeranno gli studenti delle scuole “Karol Wojtyla” e “Formare educando” di Isola Capo Rizzuto, partner del progetto, con l'obiettivo di far sperimentare ai ragazzi un approccio con la didattica funzionale e adatto alle loro esigenze.

Più nello specifico, sono stati attivati i seguenti laboratori:

  • Laboratorio metafonologico
  • Il laboratorio delle emozioni
  • Il laboratorio didattico dell’apprendimento
  • Il laboratorio di matematica.

Contestualmente alle iniziative laboratoriali, questa fase del progetto prevede una serie di attività ricreative a cui aderiranno bambini e ragazzi delle scuole e della parrocchia di Isola capo Rizzuto.

Corsi di formazione per docenti

Oltre ai laboratori, riprenderanno inoltre anche i corsi per docenti. Dopo le prime due fasi di formazione, realizzate fra la fine del 2020 e l'inizio del 2021, che ha coinvolto oltre 300 docenti di 6 istituti Scolastici in 14 incontri, per un totale di 41 ore di formazione, a dicembre partirà il terzo step "Ascoltarsi per incontrarsi", con 25 ore di formazione in 8 sessioni, curate da formatori tra i più autorevoli nel panorama italiano, fra cui Luciana Ventriglia, Viviana Rossi, Cristiano Termine e Massimo Ciuffo.

L'obiettivo è estendere la partecipazione ai docenti di tutta la provincia e dei territori limitrofi.

Condividi
Questo sito web utilizza dei cookies tecnici e cookies di terze parti, al fine di raccogliere informazioni statistiche sugli utenti. Per saperne di più e per la gestione di tali cookies, continua con la lettura. Se prosegui la navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio, di un'immagine o di un link) manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie di profilazione impiegate dal sito. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. AUTORIZZO.