News ed eventi

Torna la campagna di sensibilizzazione "Lo sai che...?" a cura di AID e Erickson

10 cose che una persona con DSA vorrebbe che tu sapessi

10 cose che una persona con DSA vorrebbe che tu sapessi
10 cose che una persona con DSA vorrebbe che tu sapessi
10 cose che una persona con DSA vorrebbe che tu sapessi
10 cose che una persona con DSA vorrebbe che tu sapessi
10 cose che una persona con DSA vorrebbe che tu sapessi
10 cose che una persona con DSA vorrebbe che tu sapessi
10 cose che una persona con DSA vorrebbe che tu sapessi
10 cose che una persona con DSA vorrebbe che tu sapessi
10 cose che una persona con DSA vorrebbe che tu sapessi
10 cose che una persona con DSA vorrebbe che tu sapessi

In occasione della sesta edizione della Settimana Nazionale della Dislessia, torna la campagna “Lo sai che…?”, lanciata nel 2018 da Erickson e AID con l’obiettivo di sensibilizzare e approfondire la conoscenza sulla dislessia e sugli altri disturbi specifici di apprendimento.

10 cose che una persona con DSA vorrebbe che tu sapessi

Fulcro della campagna di quest’anno il decalogo “10 cose che una persona con DSA vorrebbe che tu sapessi”, illustrato da Antongionata Ferrari. Dieci punti sviluppati per conoscere il mondo dei DSA e sfatare i luoghi comuni e pregiudizi, per valorizzare i punti di forza e le caratteristiche di tutte le persone con DSA.

  • 1 - I DSA sono una caratteristica
  • 2 - Di dislessia, discalculia, disortografia o disgrafia non ci si ammala, né si guarisce
  • 3 - Gli strumenti compensativi non sono un privilegio o una facilitazione
  • 4 - I DSA interessano circa il 5% della popolazione italiana
  • 5 - Le persone con DSA hanno un’intelligenza nella norma o superiore alla norma
  • 6 - Non siamo né furbi, né svogliati: siamo persone con DSA
  • 7 - Le persone con DSA hanno punti di forza e non solo fragilità
  • 8 - Anche se la dislessia è invisibile non significa che le sue difficoltà non esistano
  • 9 - Negli ultimi anni le certificazioni di DSA sono aumentate perché questi disturbi, sebbene tuttora sottostimati, sono più diagnosticati che in passato
  • 10 - Le strategie per rendere la scuola inclusiva per chi ha un DSA possono essere utili anche ad altri studenti

Scopri il decalogo completo

Dislessia: difficoltà e punti di forza

Per approfondire non solo le difficoltà, ma anche i punti di forza delle persone con dislessia, sfatando pregiudizi e luoghi comuni, la campagna "Lo sai che...?" di quest'anno prevede anche un webinar gratuito con Filippo Barbera, insegnante con DSA, e Martina Marcialis, studentessa e vicecoordinatrice del gruppo giovani AID nazionale: Che cos’è cambiato dopo la diagnosi di dislessia? Qual è stato il momento più difficile? Quando, invece, hai capito che le cose potevano funzionare? La dislessia ti fa sentire differente? I tuoi amici come vedono la tua dislessia?

L'appuntamento, gratuito e aperto al pubblico, è per martedì 5 ottobre 2021 alle ore 17.00.

Sarà possibile seguire l'incontro in diretta tramite il canale Youtube di Erickson e il box video sottostante:

Condividi
Questo sito web utilizza dei cookies tecnici e cookies di terze parti, al fine di raccogliere informazioni statistiche sugli utenti. Per saperne di più e per la gestione di tali cookies, continua con la lettura. Se prosegui la navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio, di un'immagine o di un link) manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie di profilazione impiegate dal sito. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. AUTORIZZO.