News ed eventi

Per cittadini con Isee al di sotto dei 20mila euro

Bonus fino a 500 euro per internet e PC

Bonus fino a 500 euro per internet e PC

Dal 9 Novembre è a disposizione dei cittadini con Isee al di sotto dei 20mila euro un bonus fino a 500 euro per internet e PC. Si tratta di un voucher pensato per agevolare didattica a distanza e smart workingIl bonus consiste in uno sconto sul canone di abbonamento a servizi di connettività a banda ultralarga e sulla fornitura di un personal computer o tablet. La misurerà durerà un anno, con scadenza il primo Ottobre 2021.

Il bonus

La distribuzione dei 500 euro varia in base all'offerta dell'operatore, con dei limiti previsti dalla norma. Il bonus sarà quindi ripartito in due cifre:

  • Tra i 200 e i 400 euro per lo sconto sui servizi di connettività.
  • Tra i 100 e 300 euro per lo sconto su personal computer o tablet.

Il richiedente dello sconto sul PC sarà vincolato alla fruizione anche dello sconto sulla connessione: il contributo per l'acquisto di pc o tablet è infatti erogato solo nel caso di contestuale attivazione del servizio di connettività.

Come ottenerlo

Per ottenere il bonus è necessario rivolgersi direttamente ad uno degli operatori accreditati che hanno presentato offerte approvate dalla Infratel Italia, la società del Mise incaricata dell'attuazione dei piani banda larga e ultra larga. Le informazioni sugli operatori accreditati e sulle offerte disponibili sono pubblicate sui siti Infratel Italia e BandaultralargaPer ottenere il beneficio non serve alcuna registrazione sui siti gestiti da Infratel Italia, né è stato predisposto un click day come nel caso di altri bonus, cioè un'unica giornata destinata all'invio delle richieste online. Nel caso del bonus in oggetto, il meccanismo è infatti quello dello sconto diretto al momento dell'acquisto.

Oltre all’Isee, l’altro requisito necessario per fruire del bonus è essere o privi di connessione internet o averne una di velocità inferiore a 30 Mbps (come’Adsl). Per verificare la velocità della propria connessione, l’utente potrà usare questo test fornito da Agcom.

Il beneficiario che intende ottenere il voucher da 500 euro dovrà presentare presso un canale di vendita registrato nell’elenco di Infratel una richiesta corredata da:

  • Copia del proprio documento di identità in corso di validità.
  • Dichiarazione sostitutiva, attestante che il valore dell’ISEE relativo al nucleo familiare di cui fa parte non supera i 20 mila euro, e che i componenti dello stesso nucleo, per la medesima unita’ abitativa, non hanno già fruito del contributo.

La domanda di ammissione al contributo da presentare agli operatori è scaricabile sul sito del Comitato per la banda ultralarga (allegato C).

Clicca qui per scaricare il testo del decreto.

Informazioni

Per maggiori informazioni si consiglia di contattare direttamente i singoli operatori telefonici attraverso i canali dedicati da essi attivati: sui siti internet degli operatori accreditati sono già presenti pagine informative sul bonus. AID non potrà fornire ulteriore supporto sulle modalità di accesso al contributo.

Condividi
Questo sito web utilizza dei cookies tecnici e cookies di terze parti, al fine di raccogliere informazioni statistiche sugli utenti. Per saperne di più e per la gestione di tali cookies, continua con la lettura. Se prosegui la navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio, di un'immagine o di un link) manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie di profilazione impiegate dal sito. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. AUTORIZZO.