News ed eventi

Video intervista con consigli su come gestire al meglio la didattica e l'apprendimento a distanza

Didattica a distanza: i consigli di un dirigente scolastico, un docente e un genitore

Didattica a distanza: i consigli di un dirigente scolastico, un docente e un genitore

Ormai la Didattica a Distanza è entrata nel quotidiano della vita scolastica, ponendo sfide differenti ai vari soggetti coinvolti: i dirigenti scolastici, per gli aspetti organizzativi e di coordinamento, i docenti, per l'attività formativa, gli studenti, ed indirettamente le loro famiglie, per l'apprendimento.

Ma come gestire al meglio la didattica a distanza, per garantire il successo formativo di tutti gli studenti, mantenendo un rapporto costruttivo fra scuola e famiglia?

Per scoprirlo abbiamo posto alcune domande a varie figure toccate da questa modalità di insegnamento

Guarda la video-intervista

Andrea Marchetti - dirigente scolastico - ANP

  • Il ruolo del Dirigente scolastico nell’organizzazione della Didattica a Distanza (DAD) per gli studenti con DSA. Quali sono le procedure da mettere in atto con i consigli di classe?
  • Come verificare il rispetto del PDP nella didattica a distanza?
  • Metodologia di insegnamento e valutazione. Cosa è cambiato con la DAD?

Milena Catucci - docente, referente DSA, formatrice scuola AID

  • Come influisce la didattica a distanza sui ragazzi con DSA? Ovvero: quali gli aspetti di criticità e quali invece i punti di forza?
  • Cosa dovrebbe tener presente un insegnante per rendere efficaci i propri interventi a distanza?
  • Verifiche e valutazione: cosa cambia con la didattica a distanza? Come dovrebbe regolarsi un insegnante nei confronti dei propri alunni con DSA?

Antonella Trentin - genitore, vice-presidente nazionale AID

  • In che modo un genitore può aiutare il figlio nei compiti a casa e nelle attività scolastiche (compresa la didattica a distanza) in questo momento così delicato?
  • Cosa fare se il ragazzo-bambino con Dsa non riesce a seguire i ritmi dei compiti e della lezione? Come comportarsi se il Pdp non viene rispettato?
  • Come possiamo sostenere i nostri figli in questo periodo di clausura forzata con altre attività che non siano strettamente lo studio?
Condividi
Questo sito web utilizza dei cookies tecnici e cookies di terze parti, al fine di raccogliere informazioni statistiche sugli utenti. Per saperne di più e per la gestione di tali cookies, continua con la lettura. Se prosegui la navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio, di un'immagine o di un link) manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie di profilazione impiegate dal sito. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. AUTORIZZO.