News ed eventi

il 15 luglio 2017 si è insediato il nuovo Consiglio Direttivo, che ha eletto Presidente Sergio Messina, neuropsichiatra

Nuovo Consiglio Direttivo AID: eletto il Presidente

Nuovo Consiglio Direttivo AID: eletto il Presidente

Sabato 15 luglio 2017 si è insediato il nuovo Consiglio Direttivo dell’Associazione Italiana Dislessia, eletto in occasione delle votazione di domenica 25 giugno 2017.

Nel rispetto di quanto previsto dallo statuto AID, i Consiglieri hanno provveduto ad eleggere il presidente e le cariche sociali (vice-presidente, segretario, tesoriere).

Il nuovo consiglio direttivo AID è così composto:

  • Presidente: Sergio Messina 
  • Vicepresidente: Antonella Trentin
  • Segretario: Maria Grazia Buia
  • Tesoriere: Andrea Novelli
  • Consigliere: Letizia Di Nora
  • Consigliere: Manuela Zacchini
  • Consigliere: Francesco Madeddu
  • Consigliere: Maria Enrica Bianchi
  • Consigliere: Adalgisa Colombo

Classe 1964, neuropsichiatra infantile, Sergio Messina è socio da oltre 13 anni dell’Associazione e negli ultimi 3 anni ha fatto parte del Direttivo Nazionale di AID uscente, con il ruolo di Consigliere Tecnico.

"Sono onorato di aver ricevuto questo incarico e di poter guidare una realtà, come quella di AID, che è sempre stata in prima linea al fianco delle persone con DSA e delle loro famiglie, perché trovino pieno riconoscimento nella società” – ha dichiarato il neo-Presidente Sergio Messina, e continua – “Nonostante la legge 170/2010 abbia riconosciuto importanti diritti, siamo consapevoli che la strada da percorrere è ancora lunga e che abbiamo ancora tanti obiettivi da raggiungere: è necessario accorciare i tempi di diagnosi clinica, fare formazione continua agli insegnanti, incentivare la realizzazione e il rispetto dei Piani Didattici Personalizzati (PDP) e continuare il dialogo costante con il MIUR, per rendere la scuola sempre più inclusiva e gli studenti sempre più autonomi. 
Nei prossimi anni ci focalizzeremo sul consolidamento della rete territoriale di AID e punteremo sulla ricerca e sulla comunicazione per continuare ad essere un supporto concreto e un punto di riferimento per le famiglie e la scuola. Ringrazio di cuore il precedente direttivo per il fondamentale lavoro svolto in questo senso e tutti i volontari dell’associazione che ogni giorno rendono AID vicina ai ragazzi con DSA e ai loro genitori.”

Condividi
Questo sito web utilizza dei cookies tecnici e cookies di terze parti, al fine di raccogliere informazioni statistiche sugli utenti. Per saperne di più e per la gestione di tali cookies, clicca qui. Se prosegui la navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio, di un'immagine o di un link) manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie di profilazione impiegate dal sito. Per nascondere questo messaggio clicca qui.