News ed eventi

Per comprendere l'impatto dei DSA nella vita degli studenti

Imparare DiversaMente: partecipa all'indagine di ELSA Italia

Imparare DiversaMente: partecipa all'indagine di ELSA Italia

Per molti studenti, avere un DSA rappresenta tutt'oggi un motivo di ansia sociale, non solo in ambito scolastico ma anche a livello di rapporti interpersonali con i propri coetanei. Per rompere il muro di silenzio che ancora troppo spesso separa gli studenti con DSA da una vita scolastica e universitaria inclusiva, una serie di associazioni studentesche ha deciso di collaborare fra loro e diffondere consapevolezza sul tema.

Quanto un DSA impatta sulla vita degli studenti e delle studentesse? Come può essere implementata la comunicazione di queste associazioni per renderla più accessibile?

Per rispondere a queste domande, ELSA Italia (The European Law Students’ Association) ha predisposto un questionario aperto a tutti, compilabile in meno di dieci minuti.

L’obiettivo della campagna, realizzata con la supervisione di AID, è quello di scoprire il livello di conoscenza di questa tematica nelle diverse fasce di utenti: alla fine dell'indagine sarà infatti creato un report consultabile da tutti gli interessati.

Ad oggi, sostengono e supportano la campagna di ELSA Italia: l’Associazione Italiana Studenti di Fisica, Erasmus Student Network Italia, i Leo Club Italia, il Segretariato Italiano Studenti di Medicina.

Il sondaggio

Il sondaggio, completamente anonimo, contiene una sezione pensata appositamente per ascoltare le esigenze degli studenti e delle studentesse con DSA: partecipando, gli studenti potranno descrivere cosa significhi studiare alla scuola media superiore o all'Università avendo un DSA.

Ma l'indagine è aperta anche a tutti coloro che pur non avendo un DSA sono interessati ad approfondire il tema: è infatti stata realizzata una sezione in modalità "quiz" che, al termine della compilazione, permetterà all'utente di scaricare un piccolo Vademecum con le risposte corrette ed alcune curiosità.

I risultati del sondaggio verranno presentati da ELSA in un webinar, in occasione della prossima settimana nazionale della dislessia, a inizio ottobre, e reso in seguito pubblico sui canale dell'associazione.

Partecipa all'indagine

Condividi