News ed eventi

giovedì 16 luglio 2020, ore 12.00 - conducono Barbara Palombelli e Manuela Cacciamani

10 anni di legge 170: maratona live su posso.it

10 anni di legge 170: maratona live su posso.it

AID e Posso.it promuono un nuovo appuntamento gratuito sulla dislessia, a seguito dell'ampia partecipazione di pubblico alle video interviste sui disturbi specifici dell'apprendimento.

“Dislessia, proposte per un aggiornamento delle legge 170/2010” è il titolo della maratona in diretta che si terrà  giovedì16 luglio dalle ore 12.00 su www.posso.it, condotta dalla giornalista Barbara Palombelli e da Manuela Cacciamani, founder e producer di Onemore Pictures.

A 10 anni dal varo della legge 170/2010, la prima dedicata ai disturbi specifici dell'apprendimento in ambito scolastico, qual è stato il suo contributo nel garantire il diritto allo studio e al successo scolastico dei bambini e ragazzi con DSA? In che modo una sua estensione all’ambito del lavoro può influire positivamente sull'inserimento lavorativo e la crescita professionale degli adulti con DSA?"

Gli interventi 

Introducono:

  • Giacomo Stella, psicologo psicolinguista, già professore di psicologia clinica Università di Modena Reggio Emilia, fondatore AID
  • Sergio Messina, neuropsichiatra infantile, presidente AID.

Intervengono (in ordine alfabetico):

  • Maria Enrica Bianchi, docente, membro del consiglio direttivo AID,
  • Raffaele Ciambrone, dirigente presso la Direzione Generale per lo Studente, l'Integrazione, la Partecipazione e la Comunicazione del MIUR,
  • Gabriele Cordovani, dottore in psicologia clinica, coordinatore gruppo giovani AID nazionale,
  • Enrico Ghidoni, specialista in neurologia, membro del comitato DSA e Lavoro AID, esperto in DSA in età adulta
  • Ladislao Liverani, attore e autore della canzone “Ma che ne sai”,
  • Francesco Madeddu, educatore professionale, membro del consiglio direttivo AID,
  • Viviana Rossi, rappresentante AID osservatorio d'inclusione MIUR
  • Antonella Trentin, genitore, vice presidente AID.

La sigla dell’evento sarà la canzone “Ma che ne sai” di Ladislao Liverani.

Come seguire la maratona

La maratona potrà essere seguita in diretta sulla piattaforma posso.it, gratuitamente e senza necessità di registrazione, a partire dalle ore 12.00.

La registrazione della maratona sarà disponibile fra gli eventi speciali sulla piattaforma posso.it, a partire dal 17 luglio alle 14.00. Per  rivedere la diretta non sarà necessario registrarsi.

Scopri Posso.it

Condividi
Questo sito web utilizza dei cookies tecnici e cookies di terze parti, al fine di raccogliere informazioni statistiche sugli utenti. Per saperne di più e per la gestione di tali cookies, continua con la lettura. Se prosegui la navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio, di un'immagine o di un link) manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie di profilazione impiegate dal sito. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. AUTORIZZO.