News ed eventi

Si parte a giugno con i percorsi di aggiornamento riservati ai formatori AID scuola e ai formatori AID tecnici.

"Dislessia: un cantiere in progress": al via la formazione e-learning AID

"Dislessia: un cantiere in progress": al via la formazione e-learning AID

"Dislessia: un cantiere in progress" è il primo percorso di aggiornamento online che verrà ospitato sulla nuova area formativa e-learning lanciata dall'Associazione Italiana Dislessia. Obiettivo della nuova piattaforma è garantire ai soci AID un aggiornamento costante e sempre più efficace delle competenze sui Disturbi Specifici dell'Apprendimento, attraverso strumenti online.

Ritenendo prioritario investire sulla preparazione dei propri formatori, le prime due categorie di soci che potranno accedere alla nuova area formativa, nel mese di giugno, sono i formatori AID scuola e i formatori AID tecnici.

La formazione, completamente gratuita, sarà interamente online, con video, dispense di studio, materiali di approfondimento scaricabili e moduli valutativi.

L'obiettivo, nel prossimo futuro, è ampliare l’utilizzo dell’area formativa e-learning ad altre categorie di soci AID: rappresentanti territoriali, Tutor AID e genitori, con percorsi specifici, che rendano accessibili strumenti, strategie e conoscenza sui DSA ad una platea sempre più ampia di persone. 

Formatori scuola

Questa iniziativa formativa ha l’obiettivo di aggiornare le conoscenze dei formatori scuola dell’Associazione Italiana Dislessia, in merito ai più recenti studi sulle interazioni fra ambiente educativo e neuroscienze, nell’ambito dei DSA.

Gli studi della neuroscienza indicano l’importanza e il valore dell’ambiente educativo che, assieme alle rivoluzioni culturali e tecnologiche in atto, modifica la mente di chi apprende. Cambia quindi la valutazione degli apprendimenti in un ambiente che vuole farsi inclusivo, anche alla luce di tali indicazioni e della normativa vigente.

Il percorso formativo ha una durata complessiva di 25 ore e si articola in 7 moduli.

Obiettivi:

  • implementare le conoscenze dei formatori-scuola
  • coniugare conoscenze pregresse con nuovi apprendimenti
  • acquisire percorsi e modelli capaci di rispondere a richieste formative sempre più complesse

Fra i temi affrontati: La valutazione degli apprendimenti in ambienti educativi inclusivi, la gestione delle relazioni nel contesto di insegnamento/apprendimento, conoscere le strategie indispensabili per strutturare presentazioni efficaci.

Formatori tecnici

Questo percorso garantisce ai formatori tecnici un aggiornamento costante. La proposta formativa, strutturata in 4 moduli didattici, deriva dal lavoro svolto dai Tavoli Tematici AID, la cui attività di ricerca e di elaborazione ha prodotto l'aggiornamento del materiale formativo AID. 

Obiettivi:

  • garantire un aggiornamento uniforme dei formatori tecnici AID
  • porre l'attenzione sugli indicatori di rischio precoci
  • condividere l'importanza dei protocolli diagnostici, alla luce delle Consensus Conferences e del DSM5

Fra i temi affrontati, anche quello molto attuale dei DSA in età adulta sia in ambito universitario, sia lavorativo.

Condividi
Questo sito web utilizza dei cookies tecnici e cookies di terze parti, al fine di raccogliere informazioni statistiche sugli utenti. Per saperne di più e per la gestione di tali cookies, clicca qui. Se prosegui la navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio, di un'immagine o di un link) manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie di profilazione impiegate dal sito. Per nascondere questo messaggio clicca qui.