Il diritto di apprendere tra neuroscienze e didattica: corso per docenti
26 e 27 luglio 2019 - Zanhotel Europa, Via Cesare Boldrini 11, Bologna

PRESENTAZIONE DEI RELATORI

Giuseppe Aquino: psicologo, psicoterapeuta, formatore tecnico AID.  Ha fatto parte, come consigliere dell'area tecnica, del Consiglio Direttivo nazionale dell'Associazione Italiana Dislessia. Esperto in psicopatologia dell'apprendimento e disturbi del neurosviluppo. Membro della Commissione Esecutiva e della Segreteria Scientifica del Panel "Linee Guida DSA" di aggiornamento e revisione delle raccomandazioni cliniche prodotte dalle precedenti Consensus Conference sui DSA.

Fabio Bocci: Professore Ordinario di Didattica e Pedagogia Speciale, Dipartimento di Scienze della Formazione, Università Roma Tre. Coordina il CdL in Scienze della Formazione Primaria, Dirige il Corso di Specializzazione per il sostegno ed è Responsabile Scientifico del Laboratorio di Ricerca per lo Sviluppo dell’Inclusione Scolastica e Sociale. Socio fondatore della SIPeS è esponente dei Disability Studies Italy. I temi di ricerca riguardano le questioni epistemologiche della Pedagogia Speciale, la formazione degli insegnanti, la storia dell’educazione dei disabili, le rappresentazioni sociali della disabilità e della diversità nel cinema, nella letteratura e nei media.

Gabriele Cordovani: 26 anni, originario di Prato, si è laureato nel 2018 in Psicologia Clinica e della salute presso l’Università degli studi di Firenze. Si occupa di progettazione di percorsi di affiancamento e potenziamento rivolti all’individuo o al gruppo in tema di DSA, con l’obiettivo di sviluppare il metodo di studio insieme allo studente e implementare nuove strategie di apprendimento. Collabora da anni con l’Associazione Italiana Dislessia: ha contribuito alla nascita del “Gruppo Giovani” della sezione AID di Prato, che tutt’oggi coordina; è responsabile del Gruppo Giovani Nazionale AID e testimonial del progetto di testimonianza My Story.

Mario Di Pietro: Psicologo e Psicoterapeuta presso Istituto di Terapia Cognitiva e Comportamentale in Padova, si occupa di problematiche emotive e comportamentali dell’età evolutiva e di formazione in ambito clinico ed educativo. Dopo aver prestato a lungo servizio nel sistema sanitario nazionale, operando sia in un Consultorio Familiare che in un Servizio di Neuropsichiatria Infantile, ed aver collaborato con l'Università di Padova, attualmente svolge attività clinica in ambito privato ed è docente presso varie scuole di specializzazione in psicoterapia riconosciute dal MIUR

Loretta Fabbri: Professore ordinario di Didattica e metodologia dei processi educativi e formativi presso Università degli studi di Siena, Referente per le competenze trasversali del Teaching and Learning Center-Santa Chiara Lab. Ha condotto ricerche finalizzate a studiare le pratiche lavorative e i dispositivi di sviluppo delle comunità professionali con particolare attenzione ai processi di apprendimento e di costruzione della conoscenza nelle organizzazioni.

Leonardo Fogassi: docente di neurofisiologia all'Università degli Studi di Parma. Insieme a Giuseppe di Pellegrino, Luciano Fadiga, Vittorio Gallese e Giacomo Rizzolatti, ha scoperto l'esistenza dei neuroni specchio, cellule motorie del cervello che si attivano sia durante l'esecuzione di movimenti finalizzati, sia osservando simili movimenti eseguiti da altri individui.

Francesca Magni: giornalista, ha lavorato per 18 anni a Donna Moderna e ora è caporedattore a CasaFacile; ha un blog di libri www.lettofranoi.it. Nel 2017 ha pubblicato il libro “Il bambino che disegnava parole”, in cui racconta la propria esperienza di genitore con un figlio dislessico.

Andrea Marchetti: Dirigente Scolastico assegnato alla Direzione Generale per gli Ordinamenti e la Valutazione del MIUR. Dal 2018 distaccato presso l’ANP nazionale. È stato docente specializzato per la disabilità per oltre quindici anni nelle scuole secondarie di secondo grado. Esperto dei processi formativi, ha svolto l’attività di Consulente per l’adozione del sistema di qualità EFQM negli istituti secondari di secondo grado e ha curato la realizzazione di numerosi progetti riguardanti percorsi di alternanza scuola – lavoro. Dal 2005 al 2007 ha prestato servizio presso l’Ufficio Scolastico Territoriale di Firenze in qualità di responsabile dell’ufficio autonomia scolastica e per l’integrazione degli studenti diversamente abili di ogni ordine e grado della provincia di Firenze.

Sergio Messina: neuropsichiatra infantile, è presidente AID da luglio 2017. Ha fatto parte del precedente direttivo nazionale di AID come Consigliere Tecnico. È referente per il Consiglio del Progetto Dislessia Amica e con questo incarico segue il work in progress del progetto sin dalla sua fase iniziale, facendo parte del Comitato scientifico e poi coordinando la fase di realizzazione di ricerca-azione, insieme e Luciana Ventriglia. È attivo come coordinatore per la parte di ricerca che, attraverso l'individuazione e l'analisi di alcuni indicatori, vuole da un lato valutare il reale impatto del progetto sulla Scuola e sulla inclusività degli alunni con DSA, ma dall'altro vuole indagare sui livelli di inclusione scolastica raggiunta dalla Scuola italiana.

Andrea Novelli: Psicologo e Psicoterapeuta ad indirizzo Cognitivo Comportamentale. Membro Tecnico del Consiglio Direttivo nazionale dell’Associazione Italiana Dislessia. Esperto in psicoterapia dell'età evolutiva e psicopatologia dell’apprendimento. Esperto in psicologia dell’educazione e della formazione è stato consulente scolastico presso vari istituti e centri di formazione, oltre che docente di master e corsi di perfezionamento attinenti ai DSA.

Maruska Palazzi: Docente della Scuola Primaria e, attualmente, dottoranda di ricerca al Dipartimento di Studi Umanistici dell'Università di Urbino "Carlo Bo".
Si occupa principalmente di Bisogni Educativi Speciali, di TIC e di Valutazione per tutti gli ordini di scuola. Negli ultimi anni ha collaborato con l'Ufficio Scolastico Territoriale di Pesaro e Urbino, è stata operatrice del CTS di Fano ed ha collaborato con l'Università di Urbino per i laboratori TIC del TFA sul sostegno, per i docenti di ogni ordine

Alessandra Romano: Ph.D. in Scienze Pedagogiche presso l’Università degli Studi di Napoli “Federico II” in regime di cotutela con il TeachersCollege, Columbia University. È Ricercatrice senior in Didattica generale e pedagogia speciale. I suoi interessi di ricerca riguardano la ricerca collaborativa e trasformativa applicata alle sfide del diversity management e dell'inclusione organizzativale metodologie didattiche inclusive e  lo sviluppo professionale dei docenti universitari. 

Giacomo Stella: Professore ordinario di Psicologia Clinica, fondatore dell’Associazione Italiana Dislessia, è membro del comitato scientifico del progetto Book in progress, del comitato tecnico-scientifico per l’attuazione della legge 170 e del comitato promotore per il Panel di Aggiornamento e revisione della Consensus. Direttore del master di Neuropsicologia dei DSA realizzato dalle Università di Modena e Reggio Emilia, Urbino e Repubblica di San Marino. Direttore scientifico della rete di servizi Sos Dislessia 

Luciana Ventriglia: docente specializzata in pedagogia clinica; ha seguito un percorso triennale di perfezionamento sul lavoro clinico nei disturbi dell’apprendimento. Relatrice e formatrice sulle tematiche riguardanti la didattica inclusiva. Ha tenuto relazioni presso master e corsi di perfezionamento universitari. Accompagna in percorsi di ricerca-azione i docenti di ogni ordine e grado di scuola. È autrice di articoli e testi sulla didattica efficace e inclusiva. Formatrice AID. È stata componente del Comitato Scientifico AID del precedente percorso di DISLESSIA AMICA. È componente del Comitato Scientifico del percorso di Dislessia Amica - Livello Avanzato. È membro del Comitato Scientifico FID (Fondazione Italiana Dislessia)

Condividi
Questo sito web utilizza dei cookies tecnici e cookies di terze parti, al fine di raccogliere informazioni statistiche sugli utenti. Per saperne di più e per la gestione di tali cookies, continua con la lettura. Se prosegui la navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio, di un'immagine o di un link) manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie di profilazione impiegate dal sito. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. AUTORIZZO.