Scheda tecnica SuperMappeX

Questa breve scheda tecnica illustra le caratteristiche principali di SuperMappeX, il software in dotazione gratuita per le scuole che parteciperanno al bando “Verso il progetto zaino AID: mettersi in gioco con la didattica collaborativa” promosso dall’Associazione Italiana Dislessia in collaborazione con la Cooperativa Sociale Anastasis.

Scarica la scheda in pdf
Le mappe come mediatori efficaci e l’interazione con SuperMappeX

La mappa è raccomandata a tutti gli studenti per "riformulare in modo sintetico le informazioni selezionate e riorganizzarle in modo personale" (MIUR, 2012).

La rappresentazione grafica delle proprie conoscenze in mappa promuove un pensiero metacognitivo, riflessivo e divergente che permette di trasformare un sapere in competenza. La mappa oltre ad essere uno strumento didattico per tutta la classe si configura anche come efficace strumento compensativo.

SuperMappeX consente di realizzare le mappe direttamente in classe utilizzando la LIM (lavagna interattiva multimediale), favorendo percorsi condivisi attraverso le seguenti modalità:

  • compatibilità con Google Classroom, che consente condivisione diretta dei materiali tra tutti i componenti della classe. Le scuole che parteciperanno al progetto dovranno dotarsi di G-suite for education, che è completamente gratuita e mette a disposizione uno spazio illimitato. Attraverso questa modalità tutta la scuola avrà le email di Google con il dominio della scuola, così come tutti gli studenti: questo contesto garantisce il rispetto della privacy, anche dei minori.
    Per ogni approfondimento: https://support.google.com/a/answer/139019?hl=it , attraverso il proprio account Google gli studenti potranno utilizzare SuperMappe Web a scuola, a casa e in ogni luogo ove sia disponibile la connettività Internet;
  • accesso diretto a contenuti multimediali, quali immagini e video presenti nel web, e di integrarle agevolmente nella mappa;
  • possibilità di utilizzare ogni tipo di PC, a prescindere dal sistema operativo (Windows, Linux, MacOS, ChromeOS);
  • possibilità di essere utilizzato per attività individuale, di cooperative learning, flipped, o direttamente coinvolgendo tutta la classe e per qualsiasi materia, essendo uno strumento didattico trasversale e molto duttile;
  • una o più sintesi vocali integrate;
  • funzioni che minimizzano il carico cognitivo estraneo, riducendo il dispendio di energie e di tempo nella gestione del software e nell'integrazione di diversi materiali didattici;
  • possibilità di esportare le mappe in diversi formati e facilmente condivisibili
Servizio di Help line e assistenza tecnica

Le scuole che verranno ammesse al progetto potranno accedere all’apposito Help Desk di AID:

  • telefono: 051 5879284 disponibile nei giorni di martedì, mercoledì e giovedì dalle 9:00 alle 15:00
  • email: zainodigitale@aiditalia.org 

Il servizio di Help Desk sarà rivolto esclusivamente al personale docente coinvolto nel progetto e le informazioni rilasciate saranno solo di primo livello:

  • Info su progetto.
  • Info su requisiti.
  • Info su come registrarsi a GSuite for Education.
  • Problemi di accesso (verifica correttezza e-mail inserita ecc.)
  • Domande e risposte presenti nelle faq e nei video.
  • Raccolta eventuali segnalazioni di problemi da inviare ad Anastasis.

Il servizio di Help line NON rilascerà in alcun modo le informazioni tecniche sotto riportate:

  • indicazioni tecniche su come usare SuperMappeX (la piattaforma è dotata di un apposito video manuale rivolto a insegnanti e studenti);
  • risoluzione di problemi che riguardano le dotazioni tecnologiche della scuola (device, sistemi operativi utilizzati, connettività, ecc.);
  • risposte ad interventi richiesti da studenti e/o loro famiglie;
  • tutto ciò che non è ricompreso nella gamma dei servizi a carico dell’Help Desk per lo svolgimento del progetto

Anastasis garantirà quindi il secondo livello di assistenza tecnica, solo su esplicita indicazione dell’Help Desk AID, alle scuole che parteciperanno al progetto, ossia: risoluzione dei problemi tecnici che sopravvengono durante l’utilizzo della piattaforma SuperMappeX e aggiornamento del sistema tecnologico.

Gli aspetti tecnologici, inderogabili, che le scuole partecipanti al progetto devono garantire sono i seguenti:

I dati saranno trattati nel rispetto della normativa vigente in materia di privacy e trattamento dati.

Condividi
Questo sito web utilizza dei cookies tecnici e cookies di terze parti, al fine di raccogliere informazioni statistiche sugli utenti. Per saperne di più e per la gestione di tali cookies, continua con la lettura. Se prosegui la navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio, di un'immagine o di un link) manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie di profilazione impiegate dal sito. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. AUTORIZZO.