Formazione specializzata AID

Nello statuto dell'AID, tra gli scopi dell'Associazione, si legge:

"Promuovere ricerca e formazione nei diversi ambiti di intervento: servizi sanitari, riabilitativi e scuola".


L'Associazione Italiana Dislessia propone numerosi corsi per tecnici, personale scolastico, genitori e tutor.

ACCREDITAMENTO MIUR

AID è ente accreditato presso il MIUR per la formazione del personale della scuola ai sensi della normativa ministeriale 170/2016 (vedi elenco).

Tutte le iniziative di formazione promosse e realizzate da un Ente accreditato/qualificato sono riconosciute dal Ministero.

I docenti che partecipano all’attività di formazione di un Ente accreditato/qualificato hanno diritto all’esonero dal servizio, secondo le disposizioni vigenti.

Le iniziative di formazione rientrano nell’obbligatorietà della formazione prevista dalla Legge 107/2015, art 1., comma 124: “la formazione in servizio dei docenti di ruolo è obbligatoria, permanente e strutturale”.

La Carta del Docente può essere usata per "l'iscrizione a corsi per attività di aggiornamento e di qualificazione delle competenze professionali, svolti da enti accreditati/qualificati presso il Ministero dell'istruzione, dell'università e della ricerca".

Formazione per i tecnici


Per i tecnici (psicologi, logopedisti, medici, neuropsichiatri infantili) è possibile partecipare a corsi di formazione specifici al fine di migliorare la propria pratica clinica.

Gli argomenti dei corsi verteranno intorno agli aggiornamenti sulla diagnosi e la valutazione dei DSA in accordo con le raccomandazioni cliniche della Consensus Conference, frutto di anni di lavoro da parte dei maggiori esperti italiani sull'argomento, e alla luce delle più recenti ricerche scientifiche sul campo e dei nuovi sistemi di classificazione internazionale.

Tali corsi sono organizzati a livello Nazionale e il bando di partecipazione viene pubblicato sul sito, nella sezione news ed eventi.

Per informazioni contattare formatori@aiditalia.org

Corsi di formazione nelle scuole per i docenti


Tutte le scuole possono richiedere all'associazione, in base alle loro esigenze, corsi di formazione specifici per i loro docenti.

Per informazioni le scuole possono contattare l'ufficio progetti di AID: mtalbano@aiditalia.org 

AID realizza inoltre, a livello nazionale, corsi di formazione in modalità e-learning, aperti a tutti i docenti, come il corso "Dislessia Amica" o a categorie specifiche, come i referenti BES-DSA (link) e i dirigenti scolastici (link)

I percorsi formativi di rilevanza nazionale vengono pubblicati sul sito AID, nella sezione news ed eventi. Per restare aggiornati sulle opportunità formative è inoltre possibile iscriversi alla newsletter, compilando il modulo in fondo a questa pagina

Nelle sezioni viene presentata un'ampia offerta formativa: per maggiori informazioni è possibile contattare la propria sezione di riferimento, a questo link.

Corsi di formazione per i tutor

I tutor dell'apprendimento sono figure qualificate ad operare all’interno di laboratori e campus.

Funzione del tutor è seguire i ragazzi con disturbi specifici dell’apprendimento, promuovendone l’autonomia, la partecipazione e l’integrazione attraverso l’uso di strategie didattiche attive, di strategie educative e di tecnologie informatiche.

Il tutor ha un ruolo fondamentale nell'aiutare i bambini DSA ad affrontare la scuola, sia per quanto riguarda l'impegno nello studio, sia per ciò che concerne la crescita culturale.

Ogni anno l'Associazione ltaliana Dislessia propone corsi di formazione sul ruolo del tutor al fine di formare persone preparate per lavorare con competenza
in contesti laboratoriali.

I corsi di formazione sul ruolo del tutor possono essere organizzati sia dalle sezioni provinciali e dai coordinamenti regionali sia dalla segreteria nazionale.

I corsi consteranno di due parti, che dovranno essere erogate in presenza o online solo in caso di necessità:

  • una teorica di 80 ore, di cui 50 ore in presenza e 30 ore da svolgere su piattaforma online
  • una di tirocinio di 60 ore, di cui 20 ore di lavoro di gruppo e 40 ore in presenza in attività formative rivolte ai ragazzi.

Al tirocinio avranno accesso solo i candidati che avranno superato con esito positivo l'esame sulla parte teorica.

Le attività di tirocinio si svolgeranno presso laboratori specialistici convenzionati con AlD, o di comprovata esperienza in ambito di DSA, in attività educative organizzate da AID (campus, laboratori informatici, etc.) e dovranno comunque essere preventivamente validate dal Consiglio Direttivo AID.

Maggiori informazioni sui requisiti per accedere ai corsi e sulle tematiche affrontate sono disponibile all'interno del bando, a questo link.

Per conoscere date e sedi dei corsi tutor è possibile contattare la sezione AID più vicina, a questo link, o scrivere all'ufficio progetti AID: mtalbano@aiditalia.org 

Formazione per i genitori

Spesso per i genitori è difficile, non appena si approcciano al mondo dei DSA, reperire le informazioni e sapere come aiutare il proprio figlio sia a casa che a scuola.

Le sezioni provinciali AID organizzano corsi di formazione per i genitori nei quali vengono date le informazioni basilari per iniziare a capire come muoversi.

Ad esempio viene dato un inquadramento della normativa e della legge 170/2010 che tutela il diritto allo studio dei ragazzi con DSA, viene spiegato che cos'è un Piano Didattico Personalizzato e come deve essere redatto, viene suggerito come seguire il figlio a casa nei compiti scolastici, e vengono fornite altre informazioni pratiche utili per la vita di tutti i giorni.

Per avere informazioni a riguardo contattare la sezione AID più vicina, a questo link.

Alcune risposte alle domande più frequenti dei genitori sono disponibili a questo link.

Diventare Formatore AID

AID organizza periodicamente corsi dedicati ai soci che desiderano diventare formatori AID.

FORMATORE TECNICO AID

I requisiti per diventare Formatore Tecnico AID sono:

  • essere socio da almeno 2 anni;
  • avere esperienza almeno quinquennale nel campo dei disturbi specifici dello sviluppo in strutture pubbliche o private;
  • appartenere a una delle seguenti categorie: neuropsichiatri infantili, logopedisti, psicologi terapisti della neuropsicomotricità dell'età evolutiva (altri specialisti verranno valutati in base al curriculum);
  • essere presentato da due Formatori AID;
  • ottenere un parere favorevole da parte del Rappresentante territoriale della propria sezione AID;
  • essere in regola con il pagamento della quota associativa.

Per presentare la domanda, gli interessati devono inviare una email all'indirizzo formatori@aiditalia.org, indirizzata al Presidente del Consiglio Direttivo AID, corredata della seguente documentazione:

FORMATORE SCUOLA AID

Per i soci interessati a diventare Formatori AID per la scuola, l'Associazione organizza, a cadenza annuale, un corso nazionale aperto a tutti gli insegnanti e pedagogisti. 

In seguito ogni aspirante formatore sarà affiancato da un tutor che lo seguirà durante tutto il percorso.

Il periodo di tutoraggio è di un anno e si conclude con una verifica finale per ottenere il titolo e per entrare a far parte dell'elenco Formatori AID.

Il bando di partecipazione viene pubblicato nella sezione news ed eventi del sito.

Condividi
Questo sito web utilizza dei cookies tecnici e cookies di terze parti, al fine di raccogliere informazioni statistiche sugli utenti. Per saperne di più e per la gestione di tali cookies, continua con la lettura. Se prosegui la navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio, di un'immagine o di un link) manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie di profilazione impiegate dal sito. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. AUTORIZZO.