AID si fa in 4

Attività in corso (2017)

"AID si fa in 4" è un progetto di ricostruzione delle reti territoriali di supporto all’apprendimento, nelle aree del Centro Italia colpite dal terremoto dell’agosto 2016.

Il progetto, che coinvolgerà i comuni Amatrice, Arquata del Tronto, Civitella del Tronto e Norcia (uno per ognuna delle 4 regioni coinvolte dal sisma) prevede la realizzazione di percorsi di formazione per docenti, laboratori per ragazzi e attività di supporto e parent training

L'iniziativa punta sulla capacità di far rete, sia all'interno di AID sia con le istituzioni locali e la scuola, come elemento fondamentale per ridare forza al territorio, così duramente colpito.

Descrizione

L’ intervento ha la durata dell’anno scolastico ed è articolato, per ogni Comune di riferimento, in tre fasi:

  1. Formazione: formazione in presenza rivolta ai docenti e aperta ( interamente o soltanto per alcuni incontri) anche ai genitori per favorire il ricostituirsi della relazione e della collaborazione tra scuole e famiglie. Potranno partecipare non solo i docenti e i residenti del Comune di riferimento ma anche quelli dei Comuni limitrofi

  2. Laboratori: per insegnare a docenti, familiari e ragazzi l’utilizzo dei software compensativi. 

  3. Informazione e supporto: attività di consulenza e di informazione, parent trainig, proiezione di video e film, incontri di testimonianza svolte dai volontari delle sezioni territoriali competenti.
Condividi
Questo sito web utilizza dei cookies tecnici e cookies di terze parti, al fine di raccogliere informazioni statistiche sugli utenti. Per saperne di più e per la gestione di tali cookies, clicca qui. Se prosegui la navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio, di un'immagine o di un link) manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie di profilazione impiegate dal sito. Per nascondere questo messaggio clicca qui.