Sostienici!
Lo scorso 2 dicembre sono stati inaugurati i locali ristrutturati del Centro Ceramidà di Isola di Capo Rizzuto, destinati a ospitare le prossime attività del progetto "Uniti si Cresce"

Progetto Uniti si cresce: inaugurati i nuovi spazi del Centro Ceramidà di Isola di Capo Rizzuto

05 Dicembre, 2023 - Tematiche: territorio

Lo scorso 2 dicembre sono stati inaugurati i locali ristrutturati del Centro Ceramidà di Isola di Capo Rizzuto, destinati a ospitare le prossime attività del progetto "Uniti si Cresce". La giornata inaugurale ha visto la partecipazione delle istituzioni locali e di molti cittadini, che hanno potuto prendere parte a un incontro informativo gratuito tenuto dal neuropsichiatra Sergio Messina.

Il progetto Uniti si cresce

Realizzato dalla sezione AID di Crotone e selezionato dall’impresa sociale “Con i bambini” nell’ambito del fondo per il contrasto della povertà educativa minorile, il progetto ha l’obiettivo di supportare i minori a rischio di situazioni di vulnerabilità economico, sociale e culturale nel comune di Isola di Capo Rizzuto e coinvolge circa 600 minori del territorio in molteplici attività e laboratori.

Il centro Ceramidà

Cuore pulsante delle iniziative del progetto, il Centro Ceramidà vedrà ora la nascita di nuovi laboratori (tra cui quello di pittura, di apprendimento della matematica e delle emozioni). Questo approccio multidisciplinare riflette l'impegno a fornire un'educazione completa e inclusiva, abbracciando le diverse sfaccettature dello sviluppo degli studenti.

L'evento inaugurale

L'evento clou della serata inaugurale è stato il seminario "Disturbi del Neurosviluppo a 360 Gradi", curato dal neuropsichiatra (già Presidente AID) Sergio Messina: una straordinaria occasione di apprendimento e riflessione che ha aperto nuove prospettive sull'approccio ai disturbi neurosviluppo.

All’iniziativa hanno preso parte il sindaco di Isola Capo Rizzuto, Maria Grazia Vittimberga; il consigliere comunale con delega alla pubblica istruzione, Carlo Cassano; il presidente della sezione AID di Crotone, Fabrizio Marescalco e il presidente dell’associazione “Autenticamente”, Veronica Muraca.

Un'opportunità nata dalla sinergia tra AID e il Comune

La sindaca di Isola Capo Rizzuto, Maria Grazia Vittimberga ha espresso la sua soddisfazione riguardo alla collaborazione tra l'AID e il Comune:

"Questa sinergia tra il Comune di Isola Capo Rizzuto e l'AID rappresenta un esempio tangibile di come la collaborazione tra enti pubblici e organizzazioni no-profit possa dare frutti significativi. Siamo entusiasti di contribuire attivamente alla lotta contro la povertà educativa e di fornire ai nostri ragazzi opportunità che arricchiscono il loro percorso di apprendimento."

“Come sezione AID di Crotone - ha osservato Fabrizio Marescalco - desideriamo ringraziare calorosamente l'Amministrazione Comunale di Isola Capo Rizzuto e l'Associazione "Autenticamente" per il sostegno e la disponibilità dimostrata. Questa collaborazione continua a rappresentare un faro nella promozione dell'educazione inclusiva e nel contrasto della povertà educativa minorile. L'inaugurazione dei locali del Ceramidà rappresenta un’ulteriore opportunità per il futuro del progetto "Uniti si Cresce", con la consapevolezza che la sinergia instaurata contribuirà a plasmare un futuro più luminoso per le generazioni a venire”.

Galleria












Condividi: