Sostienici!
Nell'ambito del progetto di solidarietà AID dedicato ai territori di Romagna e Toscana colpiti dalle alluvioni del 2023. Iscrizioni al corso fino al 27 settembre 2024, corso attivo in piattaforma dal 13 maggio al 22 dicembre 2024

Tin Bota: corso di formazione online per genitori e giovani adulti con DSA

13 Maggio, 2024 - Tematiche: genitori, adulti, studenti

"Tin Bota" è un innovativo progetto di formazione online, a livello nazionale, strutturato in due percorsi formativi:

  • uno per genitori e giovani con disturbi specifici dell’apprendimento (DSA) 
  • uno per docenti di ogni ordine e grado e professionisti in ambito socio-sanitario (psicologi, neuropsichiatri infantili, logopedisti, etc) - scopri di più

Tin Bota è anche un progetto di solidarietà: l’intero ricavato delle quote di partecipazione al corso verrà devoluto da AID a biblioteche ed altri enti che offrono spazi di aggregazione e cultura fruibili da ragazzi e ragazze che vivono nelle otto province della Romagna e della Toscana interessate dalle alluvioni di maggio e novembre 2023: Bologna, Forlì-Cesena, Ravenna, Rimini, Firenze Pisa, Pistoia, Prato. 

In questa pagina riportiamo il programma e le modalità di iscrizione al corso dedicato a genitori e giovani adulti con DSA. Per maggiori informazioni sul progetto Tin Bota clicca qui.

Programma del corso

Il corso viene erogato su Piattaforma AID e si articola in 6 moduli per una durata totale di 25 ore formative, riconosciute nell’attestato di partecipazione.

Le iscrizioni al corso sono aperte fino al 22 ottobre 2024. Il corso sarà attivo su piattaforma AID dal 13 maggio 2024 al 13 febbraio 2025.

Ogni modulo è composto da video lezioni, slide e materiale di approfondimento.

Il corso si svolgerà in modalità e-learning asincrona, senza vincolo orario di collegamento online: ogni corsista avrà quindi la possibilità di visionare le video lezioni e studiare i materiali presenti nella piattaforma AID in base alle proprie esigenze.

A partire dal 3 ottobre 2024 ogni utente iscritto potrà accedere a entrambi i corsi del progetto (Es: un docente potrà visualizzare i contenuti dedicati ai genitori e viceversa, seguendo le istruzioni che verranno inviate dalla segreteria AID).

MODULO 1 - Capire la diagnosi: orientarsi per comprendere meglio i dati e aiutare più efficacemente

1. Leggere una diagnosi di DSA - Christina Bachmann, psicologa clinica e psicoterapeuta

2. Supportare emotivamente i genitori di un figlio con DSA e il percorso di accettazione della diagnosi - Antonella Conga, docente e genitore intervista Gabriele Cordovani, psicologo specializzato in apprendimento e disturbi specifici dell’apprendimento.

3. Comprendere le caratteristiche di un figlio con DSA - Enrico Biagioni, direttore UOC Neuropsichiatria Infantile ASL Toscana Nord Ovest, 

MODULO 2 - Capire la legge per tutelare i propri figli e figlie

1. La Legge 170/2010 e la sua applicazione - Andrea Marchetti, dirigente scolastico, formatore ed esperto nelle tematiche dell’inclusione.

2. Legislazione e università: diritti, doveri e servizi per gli studenti universitari - Raffaele Ciambrone, docente di didattica e pedagogia speciale, Università di Pisa

MODULO 3 - PDP: come collaborare alla stesura del documento con i docenti e i propri figli/figlie

1. Come i genitori possono collaborare con i propri figli e figlie nella realizzazione di un PDP efficace e personalizzato - Valeria Raglianti, docente, referente DSA presso ufficio scolastico di Pisa, formatrice AID

2. PDP: cos’è e cosa deve contenere - Gian Luca Pietri, docente

3. Come monitorare e modificare il PDP in base alle esigenze legate all’evoluzione del percorso di apprendimento dei propri figli e figlie - Roberta Munarini Frenesi, docente e genitore

MODULO 4 - Comunicare efficacemente con i figli per gestire la componente emotiva

1. Come spiegare ai figli la loro caratteristica alla luce della diagnosi - Valentina Campanella, psicologa, psicoterapeuta, logopedista

2. I doveri dei nostri figli per attuare la legge 170/2010 - Elena Tresso, genitore

3. Come far gestire emotivamente verifiche, interrogazioni e valutazioni - Chiara Crespi, docente

4. Come aiutare i propri figli nel rapporto con i compagni e gli insegnanti - Paola Paolucci, genitore

MODULO 5 - Strumenti e strategie per affrontare i compiti a casa e l'esperienza di apprendimento in classe

1. Il metodo di studio: organizzazione - Enrico Rialti, psicolinguista, tutor dell'apprendimento e formatore AID.

2. Strumenti compensativi - Enrico Rialti, psicolinguista, tutor dell'apprendimento e formatore AID.

3. Essere genitori consapevoli per promuovere l’autonomia dei propri figli: organizzazione, tecnologie e mappe - Carolina Tironi, formatrice AID, learning design lead e inclusion & technology expert per Future Education Modena

MODULO 6 - Orientarsi dopo la scuola secondaria di primo grado: scegliere la nuova scuola con consapevolezza

1. Come supportare i figli nei momenti di passaggio del percorso formativo di istruzione - Michela Soldi, dirigente scolastica

2. La scuola nell’età dello tsunami - Mario Meghi, docente e formatore AID intervista Daniele Barca, dirigente scolastico

3. Finding myself - Valentina Felici, docente di teoria della comunicazione specializzata per le attività di sostegno didattico.

Questionario di gradimento

A completamento del corso verrà proposto un questionario di gradimento, la cui compilazione è obbligatoria per ricevere l’attestato di partecipazione.

Iscrizione e quota di partecipazione

Il corso ha una quota di partecipazione di:

  • 15 euro per i soci AID
  • 25 euro per i non soci

La quota può essere pagata con bonifico, bollettino postale e carta di credito/prepagata. Per i pagamenti con bonifico o bollettini postale si prega di inserire nella causale di versamento il seguente codice evento: AID-2024-22

Per usufruire dello sconto riservato ai soci AID, è necessario effettuare il login al sito AID con le proprie credenziali di socio (segui questa guida).

Le iscrizioni saranno attive fino al 22 ottobre 2024, compilando il modulo qui sotto. Per evitare problemi con la ricezione delle comunicazioni da AID si invita a non utilizzare indirizzi email con dominio @istruzione.it.

Dopo aver compilato il form di iscrizione, l'utente riceve una prima email automatica di confermaUna seconda email con link e istruzioni di accesso al corso verrà inviata dalla segreteria AID entro 3 giorni dalla data di iscrizione. Si invita a verificare la ricezione della comunicazione anche in spam/posta indesiderata o nelle cartelle social/promozioni.

Per info e supporto:

Condividi:

Iscriviti all’evento