Sostienici!

Libro Digitale LibroAID: che cos'è e a cosa serve

23 Gennaio, 2023 - Tematiche: scuola

LibroAID è il servizio attraverso cui i libri scolastici in formato digitale vengono erogati agli studenti con diagnosi DSA o certificazione 104/1992, grazie al protocollo siglato con l'Associazione Italiana Editori (AIE).

Il libro digitale LibroAID è uno strumento molto efficace per permettere ai ragazzi di studiare in autonomia utilizzando tutti gli strumenti compensativi a loro congeniali: vediamo in concreto che cos'è e a cosa serve.

Cosa sono i libri digitali LibroAID?

I testi che possono essere richiesti sul portale Libroaid sono i libri scolastici in formato PDF aperto. Questi file di testo, rispetto a un formato chiuso, hanno il vantaggio di poter essere utilizzati con i software compensativi, cioé i programmi informatici che supportano lo studio degli studenti con DSA.

Il libro digitale è quindi uguale in tutto e per tutto al corrispettivo cartaceo, ma viene visualizzato sul computer.

E' importante precisare che il libro digitale ordinato tramite LibroAID è unicamente un file di testo, non ha già integrati i programmi per utilizzarlo.

Una volta scaricati i libri di testo in formato digitale come è possibile utilizzarli?

  • è possibile leggerli con le orecchie, utilizzando programmi di sintesi vocale. Questi programmi riconoscono il testo scritto e lo riproducono ad alta voce. Per capire come funziona la sintesi vocale, clicca sul pulsante sintesi vocale in alto a sinistra in questo articolo.
  • evidenziarli e prendere appunti, proprio come solitamente si è abituati a fare sul libro cartaceo,
  • creare riassunti di parti testo,
  • costruire mappe concettuali, cioè schemi che rappresentano graficamente la rete di relazioni tra più concetti, a partire da un concetto di partenza. A questo link è possibile vedere un esempio di mappa concettuale, costruita a partire dalla lezione di storia "gli ittiti".

Per diventare un utile supporto allo studio i libri digitali devono quindi essere utilizzati con i software compensativi.

Un elenco dettagliato dei software è disponibile a questo link : alcuni dei programmi sono gratuiti, altri sono a pagamento. 

Libro digitale LibroAID, e-book e audiolibro: scopriamo le differenze

Spesso si fa un po’ di confusione fra e-book, libri digitali e audiolibri. Proviamo a fare un po’ di chiarezza.

  • Libro digitale LibroAID: file di testo in formato PDF aperto, con il quale è possibile interagire attraverso software specifici
  • E-book: anche l'e-book è un libro digitale, ma in formato protetto, che non consente di interagire con il testo
  • Audiolibro: un file audio con la lettura ad alta voce di un testo, realizzata da una persona. In questa pagina abbiamo segnalato alcune fonti da cui è possibile reperire gli audiolibri

LibroAID: come accedere al servizio

Pur essendo i libri digitali messi a disposizione gratuitamente dagli editori, l’organizzazione e la gestione del servizio LibroAID comporta spese e costi importanti.

Per coprire parzialmente tali costi, AID garantisce il servizio gratuitamente agli studenti con diagnosi DSA o legge 104/1992 aventi diritto, in regola con il pagamento della quota associativa per l’anno 2023 (valida fino al 31 dicembre).

Scopri tutte le informazioni sui requisiti e le modalità di accesso al servizio.

Condividi:

Potrebbe interessarti

È stata confermata la convenzione tra AID e bSmart Tutors, per offrire il servizio a prezzi scontati per i soci AID
scuola, genitori
15 Gennaio, 2024

AID e bSmart Tutors ancora insieme per le ripetizioni online

È stata confermata la convenzione tra AID e bSmart Tutors, servizio di ripetizioni online che mette a disposizione di ragazzi con DSA tutors specializzati nella progettazione di piani di studio su misura declinati sulle esigenze di ogni studente

Paperbox Health, startup torinese fondata nel 2022 da un gruppo di giovani imprenditori, ha lanciato Dino, videogioco finalizzato all'individuazione dei segnali predittivi dei Disturbi Specifici dell'Apprendimento già in età prescolare.
scuola, genitori
23 Gennaio, 2023

Dino: videogioco per l’identificazione precoce dei DSA pronto alla fase di testing

Paperbox Health, startup torinese fondata nel 2022 da un gruppo di giovani imprenditori, ha lanciato Dino, videogioco finalizzato all'individuazione dei segnali predittivi dei Disturbi Specifici dell'Apprendimento già in età prescolare.