News ed eventi

Evento online gratuito - Sabato 15 maggio 2021, h. 09.00 - 17.00

Convegno "Dislessia Amica: punto di arrivo o tappa intermedia?"

Convegno "Dislessia Amica: punto di arrivo o tappa intermedia?"

Il 31 marzo scorso si è concluso l'ultimo turno di "Dislessia Amica Livello Avanzato", seconda edizione di "Dislessia Amica" corso online per docenti che dal 2016 ad oggi ha visto la partecipazione di oltre 6.000 istituti scolastici e 200.000 docenti.

Per ripercorrere le tappe fondamentali di questi 5 anni, approfondire i risultati raggiunti e per tracciare il percorso futuro verso una scuola sempre più accessibile e inclusiva, AID promuove il convegno online "Dislessia Amica: punto di arrivo o tappa intermedia?"

L'evento, gratuito e aperto al pubblico, si terrà sabato 15 maggio 2021, dalle ore 09.00 alle ore 17.00, su piattaforma Microsoft Teams.

INTRODUZIONE AL CONVEGNO

Quando, nel 2016, Dislessia Amica ha mosso i suoi primi passi, nessuno poteva immaginare dove ci avrebbe portati. Il progetto si è rivelato un'esperienza unica che grazie all'impegno di AID, alla lungimiranza di FTIM e con il supporto del MIUR, ha attraversato la scuola italiana in lungo e in largo, attraverso un percorso di formazione on-line in continua evoluzione, cavalcando i cambiamenti che negli anni la Scuola ha vissuto, soprattutto nell'ambito dei DSA.

Con il contributo dei tanti relatori che si sono alternati in questi anni nella conduzione dei vari momenti formativi, Dislessia Amica si è distinta per la sua attualità formativa, garantita soprattutto perché il corso, sin dalle prime fasi, è stato pensato da chi vive la scuola per chi vive la scuola: questa probabilmente è stata la sua vera forza motrice.

Questo Convegno dovrebbe rappresentare l'atto conclusivo di Dislessia Amica, eppure già dal programma emergono strade che non guardano solo indietro ma ci spingono in avanti. Così come è stato per la legge 170/2010, anche Dislessia Amica rappresenta per AID non un punto di arrivo, ma una tappa raggiunta di un percorso sempre volto alla piena inclusione degli alunni con DSA.

PROGRAMMA

L'evento è strutturato in due sessioni online, una al mattino e una al pomeriggio

SESSIONE MATTINO - H. 09.00-13.00
  • Ore 9,00 - 9,10: Saluti AID - Andrea Novelli, presidente AID

  • Ore 9,10 - 9,30: Saluti Ministero dell'Istruzione - Guido Dell’Acquadocente Ufficio IV MIUR - Direzione Generale per lo Studente, l'integrazione e la Partecipazione

  • Ore 9,30 - 09,40: Introduzione - Andrea Novelli, presidente AID

  • Ore 09,40 - 10,20: “Il valore della formazione” - Daniela Maccario, ‎docente di didattica e pedagogia speciale facoltà scienze della formazione · ‎Universita' degli Studi di Torino

  • Ore 10,20 - 10,50: “Il Racconto di un percorso” - Sergio Messina, neuropsichiatra infantile e Luciana Ventriglia, docente specializzata in pedagogia clinica (Comitato Scientifico Progetto Dislessia Amica)

  • Ore 10,50 - 11,40: "La lettura è davvero qualcosa di speciale? La prospettiva delle Neuroscienze" - Davide Crepaldi, psicologo cognitivo e neuroscienziato, professore associato presso la Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati (SISSA) di Trieste.

  • Ore 11,40 - 12,30: “Emozioni, passione e apprendimento” - Antonella D’Amico, psicologa, ricercatrice presso il Dipartimento di Scienze Psicologiche, Pedagogiche e della Formazione dell’Università degli Studi di Palermo.

  • Ore 12,30 - 12,50: “Dislessia No Problem: TIM e il progetto di inclusione delle persone con DSA” - Gaia Spinella, responsabile Engagement & Development

  • Ore 12,50 - 13,00: Considerazioni conclusive prima sessione - Andrea Novelli, presidente AID
SESSIONE POMERIGGIO - H. 14.00-17.00
  • Ore 14,00 - 14,30: “In dialogo con l'insegnante: condivisioni, riflessioni e crescita" - Cristina Fabbri, docente e formatrice scuola AID; Carolina Tironi, direttore didattico laboratori specialistici e formatrice scuola AID (helpline docenti progetto Dislessia Amica)

  • Ore 14,30 - 15,10: “Le funzioni esecutive e la memoria” - Cristiano Termine, professore associato di neuropsichiatria infantile presso l’Università degli Studi dell’Insubria, presidente del Comitato Tecnico Scientifico dell’Associazione Italiana Dislessia.

  • Ore 15,10 - 15,40: “La sperimentazione nella scuola dell’infanzia” - Alfia Valenti, docente

  • Ore 15,40 -16,30: “Universal Design for Learning” - Andrea Mangiatordi, ricercatore in Didattica e Pedagogia Speciale presso il Dipartimento di Scienze Umane per la Formazione "Riccardo Massa", Università di Milano-Bicocca.

  • Ore 16,30 - 17,00: Considerazioni finali e risposte alle domande - Andrea Novelli, presidente AID

MODALITÀ DI ISCRIZIONE E PARTECIPAZIONE

Il convegno, gratuito e aperto al pubblico, si terrà su piattafforma Microsoft Teams.

Per partecipare è richiesta l'iscrizione online, cliccando sul pulsante arancione qui sotto e compilando il relativo form, specificando se si vuole partecipare solo alla sessione mattutina, solo alla sessione pomeridiana o a entrambe le sessioni.

Ogni iscritto riceverà una prima email di conferma iscrizione. Il giorno prima dell'evento, ogni iscritto riceverà una seconda email contenente il link e le istruzione per accedere alla sessione online (in caso di scelta di entrambe le sessioni, i link saranno due).

Le iscrizioni chiudono il 13 maggio alle ore 23.59.

L'evento sarà registrato. La registrazione verrà caricata sul canale youtube di AID, entro fine maggio 2021.

ATTESTATO

Gli iscritti riceveranno attestato di partecipazione, via email, entro un mese dallo svolgimento dell'evento.

Sull'attestato sarà specificato se l'iscritto ha partecipato alla sessione mattutina, alla sessione pomeridiana o a entrambe le sessioni.

CONTATTI

Per info e supporto è possibile fare riferimento all'indirizzo email dislessiaamica@aiditalia.org 

Scarica la locandina dell'evento

L'organizzazione del convegno è stata curata da Maria Enrica Bianchi, Sergio Messina, Luciana Ventriglia e Mario Menghi

Iscriviti a Questo Evento


Condividi
Questo sito web utilizza dei cookies tecnici e cookies di terze parti, al fine di raccogliere informazioni statistiche sugli utenti. Per saperne di più e per la gestione di tali cookies, continua con la lettura. Se prosegui la navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio, di un'immagine o di un link) manifesti il tuo consenso all'uso dei cookies e delle altre tecnologie di profilazione impiegate dal sito. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. AUTORIZZO.